Sono completamente guariti 7 novizi che nelle scorse settimane erano stati colpiti dal Covid-19. Lo ha comunicato l’autorità sanitaria competente al sindaco di Assisi Stefania Proietti che ha provveduto a disporre gli atti conseguenti. A oggi restano 15 le persone nel territorio di Assisi ancora alle prese con il coronavirus.

“Invito tutti i cittadini, adulti e giovani, – ha detto il sindaco – a non violare le regole che sono state decise, dall’uso della mascherina in tutti i posti dove non è possibile rispettare il distanziamento al ricorso del gel disinfettante per le mani, poi non vanno favoriti gli assembramenti né in luoghi aperti al pubblico né nei luoghi chiusi dove potrebbero verificarsi gruppi e momenti legati alla movida”.


Il tuo browser non può riprodurre il video.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio



Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante...

Forse potrebbe interessarti...


Devi attivare javascript per riprodurre il video.


Il sindaco ricorda inoltre l’obbligo per chi rientra da alcuni paesi come Malta, Spagna, Croazia e Grecia, di sottoporsi al tampone per verificare la contrazione o meno del virus e comunque per contenere la diffusione della pandemia. Come è noto, chi rientra dall’estero è tenuto a segnalarlo immediatamente all’autorità sanitaria attraverso il numero 800.63.63.63 o per email a prevenzione@uslumbria1.it.



Fonte articolo Perugia Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.