[ad_1]

Meteo prossimi giorni con maltempo sull'Italia.
Meteo prossimi giorni con maltempo sull’Italia.

METEO SINO AL 10 DICEMBRE 2020

Il Mediterraneo centrale è interessato dal transito di un susseguirsi di perturbazioni oceaniche, che anche nei prossimi giorni saranno causa di frequenti condizioni di maltempo.

 

Attualmente l’Italia è interessata da una perturbazione. Nella settore orientale scorre aria mite, in quello occidentale torna da arrivare aria più fredda. Nei prossimi giorni avremo un susseguirsi di sbalzi di temperatura che saranno maggiormente avvertiti nella penisola e le isole maggiori, quale conseguenza dell’alternarsi di varie perturbazioni associate alle diverse aree di bassa pressione.

 

ALPI FORTI NEVICATE

Tutta la regione alpina sarà interessata da fortissime nevicate, la neve cadrà abbondantissimo soprattutto sui versanti italiani. Le aree maggiormente investite dalle forti nevicate saranno quelle della Lombardia centro-orientale, il Trentino Alto Adige, il Veneto, la Carnia. Su diverse località oltre 2000 metri potranno cadere anche oltre 300 cm di neve. La neve potrebbe cadere sino alle basse quote nel settore centro occidentale del Nord Italia, segnatamente tra ovest della Lombardia, il Piemonte, la Valle d’Aosta e l’entroterra ligure.

 

NUBIFRAGI, ECCESSO DI PIOGGIA

Le correnti occidentali determineranno precipitazioni molto abbondanti su tutto settore occidentale italiano, perciò dalla Liguria alla Calabria, alla Sardegna occidentale, si avranno piogge consistenti, che potranno anche dar luogo a nubifragi, oltre che a un aumento consistente della portata dei corsi d’acqua.

Precipitazioni molto abbondanti sono attese anche nel settore nordorientale italiano, con piogge abbondanti in collina e in pianura tra Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Piogge consistenti cadranno anche sull’Emilia-Romagna.

 

GRANDINE

una peculiarità di condizioni meteo come quelle che sono in atto, sarà quello del verificarsi di gradinate che localmente potranno anche essere abbondanti, soprattutto sul settore tirrenico e isole maggiori. Generalmente non si tratterà di grandine di grosse dimensioni.

 

TEMPERATURA

La subirà modeste variazioni sulla Valpadana centro-occidentale, dove si manterrà bassa, sostanza mente in linea con le medie del periodo. Nel settore orientale della Pianura Padana si avranno temperature maggiormente soggette alle variazioni delle masse d’aria in transito.

A causa delle basse temperature, tipiche del periodo, si avranno nevicate sulle Alpi e l’Appennino settentrionale. La neve temporaneamente potrà cadere anche sull’Appennino centrale meridionale, sui rilievi maggiori di Sardegna Sicilia.

 

ULTERIORI TENDENZE METEO

Non ci sarà alcun miglioramento nemmeno nella prossima settimana, anche se forse si avrà un allentamento della frequenza del transito delle perturbazioni.

 

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità rispetto a quelle a più lungo termine.

 

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia:

– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *