Meteo prossimi giorni.
Meteo prossimi giorni.

 

Ultime news da Freddofili.it

La nuova settimana inizia con condizioni meteo autunnali per il passaggio di una perturbazione sull’Italia che interesserà velocemente gran parte del nostro Paese, e si mostrerà più attiva sull’arco alpino del versante estero, in tutta la Penisola e le regioni insulari.

 

Gli effetti saranno irrisori su parte del Nord, ad eccezione del settore orientale della Liguria, di tutta l’Emilia-Romagna, del Friuli-Venezia Giulia, del Veneto e del Trentino-Alto Adige, dove si avranno precipitazioni.

 

Piogge e temporali si manifesteranno soprattutto sulla parte centro-orientale della Liguria, su tutta la Romagna e parte dell’Emilia, nel basso Veneto e nel Friuli Venezia Giulia. Non sono da escludere anche grandinate. La neve cadrà sull’arco alpino, in genere oltre i 1700-2000 metri, ma localmente anche a quote inferiori.

 

Temporali sparsi localmente di forte intensità sono attesi in Toscana, l’Umbria, le Marche, il Lazio, la Sardegna, la Campania, e via via tutto il Sud Italia e la Sicilia. I fenomeni potranno essere accompagnati da raffiche di vento, ma anche acquazzoni intensi che potrebbero raggiungere anche la forza del nubifragio, potrebbe cadere la grandine con vento a raffiche.

 

Si manifesterà un abbassamento della temperatura, altresì invece sulla parte centro-occidentale del Nord Italia si potrebbero mostrare dopo tanti giorni di cielo grigio, schiarite parziali, e nel pomeriggio la temperatura potrebbe lievemente salire per poi scendere repentinamente di notte.

 

Purtroppo, nel Nordovest italiano non è atteso un rimescolamento corposo dell’aria, e quindi non ci sarà una efficace diminuzione degli agenti inquinanti, tra l’altro aumenteranno nel corso della settimana.

 

I giorni successivi trascorreranno all’insegna del meteo abbastanza discreto, ma nel Nord Italia, segnatamente in Valle Padana torneranno le nebbie, con temperature inferiori rispetto alla settimana precedente.

 

Nel finire di settimana si manifesterà un cambiamento sensibile, con il transito di una forte perturbazione atmosferica. In tale circostanza è atteso maltempo e un calo ingente della temperatura.

 

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità rispetto a quelle a più lungo termine.

 

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia:

– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.