[ad_1]

(Acs) Perugia, 26 gennaio 2021 – L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato all’unanimità la proposta di legge di iniziativa dei componenti dell’Ufficio di presidenza di Palazzo Cesaroni Marco Squarta (presidente-FdI), Paola Fioroni (vicepresidente-Lega) e Simona Meloni (vicepresidente-Pd) relativa alla “Capacità assunzionale della Regione”.

Illustrando l’atto in Aula il relatore Daniele Nicchi, presidente della Prima Commissione, ha ricordato che l’atto prevede l’autonomia assunzionale dell’Assemblea legislativa rispetto alla Giunta regionale: le assunzioni di personale a tempo indeterminato da parte di Palazzo Cesaroni sono effettuate dall’Assemblea legislativa stessa nel rispetto degli equilibri di bilancio e attraverso un turn over del 100 per cento del personale cessato. Per quanto riguarda gli effetti finanziari, la proposta di legge non comporta nuovi e maggiori oneri per il bilancio regionale. DMB/

 

[ad_2]

Redazione Acs – Agenzia di informazione a cura dell’Ufficio stampa del Consiglio regionale dell’Umbria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *