Si fingeva un operatore turistico ma era un truffatore già noto alle forze dell’ordine, che ha “venduto” un improbabile viaggio da sogno in Grecia a 4 malcapitate clienti.

L’uomo, un 46enne italiano di origini napoletane, è stato deferito alla procura di Terni per il reato di truffa dal comando dei carabinieri di Papigno a conclusione dell’indagine.


Il tuo browser non può riprodurre il video.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio



Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante...

Forse potrebbe interessarti...


Devi attivare javascript per riprodurre il video.


Il “venditore di sogni” aveva convinto le clienti a ad accreditare un importo di 2mila euro su una carta PostePay personale, per poi dileguarsi nel nulla. Proprio come accade con i sogni. 



Fonte articolo Terni Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.