Terni – Hanno usato la loro carta fedeltà per pagare in un negozio di Terni dove – hanno ricostruito gli investigatori – si erano appena impossessati del telefono cellulare di un’altra cliente: così una coppia del posto è stata identificata e denunciata a piede libero dai carabinieri. I due, un uomo e una donna, giunti alla cassa si erano accorti che la signora che li precedeva aveva dimenticato l’apparecchio accanto al Pos. In base a quanto accertato dai militari lo hanno coperto con uno dei prodotti da loro acquistati, per poi nasconderlo nella borsa. La proprietaria del telefono, tornata pochi minuti dopo alla cassa, dove era convinta di avere lasciato il telefono non lo ha trovato e sono quindi partite delle verifiche. I carabinieri hanno esaminato le immagini delle telecamere a circuito interno del supermercato, notando che i due avevano mostrato la carta fedeltà alla cassa prima di pagare la spesa. Hanno così individuato l’intestatario e sono risaliti alle generalità della coppia. L’uomo e la donna sono stati quindi denunciati per furto aggravato in concorso. (ANSA).   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.