In Umbria esiste una via ciclopedonale che si snoda sui binari della vecchia ferrovia: la strada regala la vista su splendidi paesaggi.

 


Nonostante alcuni tratti siano tutt’oggi inagibili a causa del terremoto che ha colpito questa zona negli anni scorsi, il percorso rappresenta un’avventura imperdibile da percorrere da soli o in compagnia.

Inaugurata nel 1926, era stata chiusa nel 1968 ma è tornata operativa nel 2014: la strada della vecchia ferrovia si può percorrere sia a piedi che in bicicletta e rappresenta una delle vie green più belle d’Italia.

Nel 2015 è stata premiata con l’Italian Green road Award e il tragitto si snoda su 23,5 chilometri, con 24 ponti da attraversare e 19 suggestive gallerie.

Spoleto, Vallo di Nera, Castel San Felice, Abbazia SS Felice e Mauro e Sant’Anatolia di Narco sono le tappe principali di questo viaggio avventuroso e sostenibile.

 

Umbria, la via green della vecchia ferrovia
Umbria, la via green da percorrere in bici o a piedi
Umbria, la via green avventurosa più bella del Paese
 

 

Content retrieved from: https://www.funweek.it/viaggiando/umbria-migliore-via-green-italia-avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.