Salgono a 59 i casi di positività al coronavirus a Magione, dove purtroppo c’è il primo ricovero causato dal peggioramento delle condizioni di uno dei pazienti che era in isolamento contumaciale. A cpmunicarlo è il Comune, che fa il punto della situazione sull’emergenza sanitaria nel proprio territorio.

“Oggi sono 59 totali i positivi – si legge in una nota – con 146 persone in isolamento e 26 guariti. Nessun nuovo minore in età scolastica coinvolto. Si riduce la velocità di diffusione del virus rispetto ai giorni scorsi, ma sono ancora molti i tamponi in corso di verifica. C’è da registrare la prima persona ricoverata per un peggioramento delle condizioni di salute dopo diversi giorni di quarantena con sintomi lievi. Un augurio di pronta guarigione e di rapido ritorno a casa”. 


Il tuo browser non può riprodurre il video.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio



Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante...

Forse potrebbe interessarti...


Devi attivare javascript per riprodurre il video.


Infine i complimenti al personale sanitario: “C’è un forte recupero da parte del personale di USL Umbria 1 rispetto al ritardo accumulato nelle telefonate alle varie persone in isolamento prudenziale. Complimenti sinceri per la professionalità e il senso del dovere che sta dimostrando il personale addetto alle indagini epidemiologiche e all’effettuazione dei tamponi”.



Fonte articolo Perugia Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.