L’uomo stava lavorando nei pressi dei binari ed è stato travolto da un treno in transito a Ponticelli, frazione di Città della Pieve. Sul posto ci sono i soccorritori del 118, la polizia e i vigili del fuoco.

Un operaio di 58 anni è stato investito e ucciso da un treno mentre eseguiva dei lavori a nella frazione Ponticelli del Comune di Città della Pieve, in Umbria. Il convoglio che lo ha travolto andava in direzione di Roma.

Secondo quanto riporta Perugia Today, il traffico ferroviario sulla linea interessata è sospeso per accertamenti dell’autorità giudiziaria a seguito dell’accaduto. Sul posto sono intervenuti il 118, la polizia e due squadre dei vigili del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.