Una piccola delusione per Danilo Petrucci. Il pilota della Ducati, reduce dalla splendida affermazione in Francia, arriva piuttosto lontano dai big. Dopo aver ottenuto l’ottavo miglior tempo nelle qualifiche, ha chiuso al quindicesimo posto al termine del Gp di Aragon. Vince Rins davanti ad Alex Marquez e Mir, al termine di una gara molto avvincente. Sesto Franco Morbidelli, primo degli italiani, che anticipa Andrea Dovizioso.


Il tuo browser non può riprodurre il video.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio



Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante...

Forse potrebbe interessarti...


Devi attivare javascript per riprodurre il video.


Partenza complicata per Petrucci il quale si ritrova indietro di due posizioni. La bagarre si accende in testa con Vinales e Quartararo in evidenza. Quest’ultimo però non riesce a dare continuità al suo passo e dovrà presto salutare i migliori. A quindici giri dal traguardo Crutchlow passa Petrucci poi è la volta di Zarco. Ai meno quattro Petrux scivola in quindicesima posizione che manterrà fino al termine. Splendida la rimonta di Alex Marquez il quale arriva a pochi centimetri da Rins. Al terzo posto Joan Mir che può festeggiare comunque: è il nuovo leader della classifica mondiale.   



Fonte articolo Terni Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.