Meteo prossimi giorni.
Meteo prossimi giorni.

Le condizioni meteo dei prossimi giorni saranno influenzate dall’arrivo di aria piuttosto fredda che interesserà le regioni settentrionali, quelle adriatiche e gran parte della Sardegna, dove la temperatura si abbasserà a valori invernali.

 

Durante la notte si avranno gelate in parecchie località. Nel frattempo, l’area di bassa pressione continuerà ad insistere nell’estremo Sud, e ancora nella giornata di sabato apporterà precipitazioni e le regioni meridionali, la Sardegna orientale e parte della Sicilia. In Sardegna le condizioni meteo tenderanno gradualmente a migliorare nel corso della giornata.

 

Le precipitazioni potranno assumere forte intensità sulle zone interne della Campania, sulla Calabria orientale, nel settore ionico della Basilicata, nella Puglia centro-meridionale. Meteo il sensibile peggioramento sabato mattina anche in Sicilia, con piogge e temporali che interesseranno dapprima le coste orientali e settentrionali, per estendersi in parte anche in alcune località dell’interno. Tuttavia, anche stavolta le precipitazioni saranno più intense nelle aree costiere e pre-costiere.

 

Nella giornata di domenica le condizioni meteo saranno piuttosto instabili esclusivamente nella Sardegna sudorientale, parte della Sicilia e della Calabria, sempre del settore ionico. Qualche addensamento nuvoloso si potrebbe nel nord della Sicilia, dove non sarà da escludere qualche piovasco.

 

Nel resto d’Italia le condizioni meteo saranno buone, come lo saranno anche nella giornata di sabato. A partire da la giornata di domenica si avrà la formazione di foschie dense in Valpadana, con clima che diventerà rigido. Nella notte tra sabato e domenica saranno possibili gelate diffuse in tutta la Valle Padana. Gelate si avranno anche nella nottata tra domenica e lunedì.

 

I primi giorni della prossima settimana vedranno un aumento della temperatura, con l’allontanarsi del flusso d’aria fredda. Tra l’altro l’alta pressione favorirà pomeriggi decisamente miti. Al contrario, in Valle Padana persisteranno condizioni di spiccata rigidità, in quanto si manifesteranno persistenti inversioni termiche. Non sono da escludere ancora gelate in molte località. Tornerà la nebbia.

 

Le condizioni atmosferiche saranno generalmente buone quantomeno sino a metà settimana.

 

Nei giorni successivi si potrebbe verificare un cambiamento, con l’ingresso di una perturbazione.

 

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità rispetto a quelle a più lungo termine.

 

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia:

– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.