attualita

Con l’obiettivo di affrontare la questione delle ‘nuove povertà’ emerse in seguito alla pandemia di coronavirus, il 26 e 27 settembre la Comunità Papa Giovanni XXIII (Apg23) fondata nel 1968 da don Oreste Benzi scende nelle piazze di tutta Italia e dell’Umbria con l’iniziativa solidale ‘Un Pasto al Giorno’. “Per molti il coronavirus ha significato perdere tutto quel poco che avevano. Ecco perché – spiegano i responsabili dell’Apg23 – la nostra missione di fronte a queste nuove difficoltà diventa non solo quella di aiutare ad affrontare i problemi materiali, ma anche quella di dare un sostegno psicologico a chi ne ha più bisogno”.

Anche in Umbria le conseguenze del virus sono state importanti e l’Apg23 – attiva con diverse realtà tra Case Famiglia e Case di accoglienza– negli ultimi mesi è diventata un punto di riferimento per tutte quelle persone che vengono raggiunte con sostegno e aiuti alimentari. “Con il contributo degli artisti dell’Associazione Autori di Immagini abbiamo realizzato una collezione di tovagliette all’americana che distribuiremo in piazza: un oggetto simbolico – spiegano – che rappresenta il posto preparato per qualcuno alla propria tavola. In questo modo, dunque, è possibile lasciare un ‘pasto sospeso’ per chi oggi non riesce a provvedere da solo al cibo”. Per info sulle postazioni dell’Umbria: upastoalgiorno.org.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco,
la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.


Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza
riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro.


DONA



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.