A poco più di un anno dalla sua inaugurazione la rotatoria di Gabelletta è entrata nel mirino di residenti e politici locali. Il motivo è dettato prevalentemente dallo stato di degrado, causato dalla presenza da vegetazione infestante al suo interno. Se ne sono occupati infatti i consiglieri del Movimento cinque stelle mediante un’interrogazione. La stessa è stata presentata nel corso dell’ultimo question time ed esplicata dal capogruppo Federico Pasculli: “Lo stato della rotonda è quantomeno trasandato ed abbandonato con la crescita spontanea di erbe infestate – tra cui canne di bambù – che denotano una quantità di terreno vegetale di dubbia provenienza. Nonostante la manutenzione degli ultimi giorni è necessaria una programmazione anche perché le rotatorie sono un biglietto da visita della città”.

L’assessore Benedetta Salvati ha risposto: “Questa rotatoria è tornata di proprietà del comune a settembre dell’anno in corso. In base alla programmazione del verde provvederemo immediatamente ad intervenire poiché è questa la settimana dedicata a tutta l’area di Terni Nord”. Naturalmente rientra anche la rotatoria di Gabelletta che fa parte della zona di riferimento. L’assessore ha poi affermato: “In base alle caratteristiche della terra provvederemo, nel caso, a sostituirla con quella vegetale per ripristinare lo stato di decoro che merita”.


Il tuo browser non può riprodurre il video.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio



Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante...

Forse potrebbe interessarti...


Devi attivare javascript per riprodurre il video.




Fonte articolo Terni Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.