Sull’Italia la pressione atmosferica è in calo per l’avvicinarsi di una moderata perturbazione che sabato 24 andrà ad interessare soprattutto il settore di nord-est, il centro e la Campania, con nuvolosità a tratti intensa associata a piogge e temporali sparsi le temperature saranno in calo benché contenuto. Tuttavia,  già dalla serata il tempo andrà rapidamente a migliorare su tutto il nord e anche progressivamente sull’area centrale della penisola, tanto che per domenica 25 sia al nord che al centro avremo prevalenza di schiarite e nuvolosità solo occasionale a ridosso dei rilievi appenninici, invece al sud e Sicilia ancora nuvole con piogge sparse e locali temporali. Poi per lunedì 26 e martedì  27 un sistema perturbato atlantico verrà ad interessare la penisola italiana con nuvolosità e precipitazioni che potranno risultare a tratti anche intense, comunque in prospettiva per gli ultimi giorni di ottobre e inizio anche di novembre, su tutto il bacino del Mediterraneo centro-occidentale e quindi anche sull’Italia, andrà a svilupparsi una vasta area anticiclonica che vorrà dire assenza di precipitazioni e  porterà si nebbie anche estese nelle pianure e vallate, ma avremo anche molto sole in collina e montagna e lungo le coste con temperature particolarmente miti.

Sull’Umbria sabato 24 avremo nuvolosità anche localmente intensa associata a piogge sparse e locali temporali, le temperature saranno in lieve calo nei valori massimi e in aumento nei valori minimi, dalla serata generale attenuazione dei fenomeni. Per domenica 25 si prevedono ampie schiarite per una giornata di intervallo con scarse probabilità di precipitazioni, in attesa però di un nuovo peggioramento per lunedì 26 e martedì 27 quando anche l’Umbria sarà interessata dal passaggio della perturbazione atlantica con piogge ad iniziare dal pomeriggio di lunedì, variabilità con altre locali precipitazioni anche per la giornata di martedì. Poi da mercoledì 28 e ancor più da giovedì 29 l’alta pressione in arrivo porterà un tempo stabile e soleggiato in particolare in collina e montagna e più grigio a tratti nebbioso nelle vallate.

Gianfranco Angeloni, Perugia Meteo



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.