[ad_1]

Lui, lei e l’amante, con scene di gelosia accompagnate da insulti e minacce. È quanto accaduto ieri mattina in centro storico a Perugia tra un marito che si sente tradito, una moglie ritenuta fedifraga e un amante di troppo.

Chi ha assistito alla scena, ieri, racconta di un uomo, il marito, che seguiva la donna, la moglie, che si recava al lavoro, sospettando che lo tradisse.

L’uomo non sapeva, però, di essere seguito, a sua volta, dall’amante delle donna. Il quale ha telefonato alla signora, per avvertirla della presenza del marito.


Il tuo browser non può riprodurre il video.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio



Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante...

Forse potrebbe interessarti...


Devi attivare javascript per riprodurre il video.


La donna è uscita da lavoro e ha affrontato l’uomo. I due hanno iniziato a litigare per tutto il quartiere, con urla e insulti, avvertimenti e chiamate ai rispettivi avvocati. Una situazione protrattasi per quasi un’ora e terminata solo quando la donna è tornata al lavoro e l’uomo, convinto dal suo legale, se n’è andato.

[ad_2]

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *