L’Italia piange l’arte di Franca Valeri, l’attrice morta nella sua casa romana a cento anni. E anche Terni vuole rendere omaggio a questa straordinaria artista che nella sua carriera ha raccontato i vizi e le virtù del Belpaese dando volto e voce a decine di personaggi e “maschere” attraverso le quali è stata raccontata la storia recente dell’Italia.


Il tuo browser non può riprodurre il video.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio



Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante...

Forse potrebbe interessarti...


Devi attivare javascript per riprodurre il video.


LEGGI | La morte di Franca Valeri

Ne dà notizia Andrea Giuli, assessore alla cultura e vicesindaco del Comune di Terni. “Una vita, cent’anni – scrive Giuli in un post su facebook – Cento, non più cento. Alma Franca Maria Norsa, in arte Franca Valeri, se n’è andata nel paradiso degli artisti nove giorni dopo aver compiuto un secolo d’età. La omaggeremo il 28 agosto, nel tramonto inoltrato, al teatro romano di Carsulae, insieme a Lella Costa che reciterà il testo scritto dalla Valeri alcuni anni fa, La vedova Socrate”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.