[ad_1]

Tra Narni e Terni dal 14 al 27 agosto


(ANSA) – TERNI, 05 AGO – I 250 anni dalla nascita di
Beethoven, i 100 dalla nascita di Bruch e i 250 dal transito di
Mozart sul territorio: saranno tre le ricorrenze importanti che
saranno festeggiate in occasione della decima edizione
dell’International Festival Luci dalla Rilbalta, in programma
tra Narni e Terni dal 14 al 27 agosto. Ad organizzarlo
l’Associazione Mozart Italia Terni in collaborazione con il
Comune di Narni e con il contributo della Fondazione Carit. Il
festival, nato nel 2010 grazie ad Anais Lee e Renato Chiesa,
presenta 30 eventi di notevole livello artistico, in nove
diverse location, ed oltre 100 artisti. Ci saranno concerti
pomeridiani e serali, esibizioni teatrali, seminari, balli,
improvvisazioni in piazza, cinema all’aperto e degustazioni.
   
“È tanta l’emozione per aver raggiunto questo traguardo e per
aver tenuto fede all’impegno di portare avanti questo
prestigioso progetto, che negli anni ha portato sul territorio i
migliori musicisti della scena internazionale” dice la
presidentessa e direttrice artistica del festival Lee. Che
ricorda i numeri registrati dalla rassegna nel corso degli anni:
oltre 450 eventi, 3 mila artisti coinvolti provenienti da 26
paesi in 5 continenti.
   
Tra gli eventi in programma, il concerto inaugurale del 14
agosto si svolgerà presso San Domenico-Auditorium Bortolotti di
Narni e vedrà protagonista il musicista Natalino Ricciardo,
primo corno dell’orchestra del Teatro Regio di Torino. Nella
stessa location il 19 agosto ci sarà il Gran Galà Beethoven in
cui celebreremo i 250 anni dalla nascita del compositore. Sul
palco le prime parti dell’orchestra di Santa Cecilia, del Teatro
Regio di Torino, della Sinfonieorchester di Basilea ed altri
solisti di grande spessore, ed eseguiranno il Settimino di
Beethoven. Tra gli eventi in programma a Terni, il 16 agosto
all’orario del tramonto nel pianoro di Sant’Erasmo di Cesi, a
1.120 metri di altezza, una performance di improvvisazione
musicale e di danza, completamente immersa nella natura. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA