(Acs) Perugia, 7 novembre 2020 –  “Convocare urgentemente in Terza commissione i rappresentanti sindacali dei lavoratori della sanità, per essere auditi e per elaborare velocemente, proposte e indirizzi condivisi”. La chiedono, alla presidente Eleonora Pace, i consiglieri regionali del Partito democratico Michele Bettarelli (vicepresidente della commissione) e Tommaso Bori (capogruppo consiliare).

“L’emergenza sanitaria – spiegano i consiglieri di opposizione – sta colpendo violentemente la nostra Regione, le immagini delle ultime ore delle ambulanze in fila dinanzi al Pronto Soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia testimoniano il momento tragico e la straordinaria pressione su tutte le strutture del sistema sanitario regionale. Queste immagini, che nessuno avrebbe voluto vedere, si aggiungono alle grida di allarme lanciate a più riprese nei giorni scorsi dai rappresentanti dei lavoratori ospedalieri che sono stati prima ignorati e poi poco più che degnati di attenzione da parte dell’assessore Luca Coletto”.

“Da mesi – concludono Bettarelli e Bori – il personale sanitario umbro è impegnato in prima linea, donne e uomini che con efficienza e professionalità hanno affrontato la prima ondata dell’emergenza sanitaria e si trovano a dover fronteggiare una recrudescenza della pandemia di portata addirittura superiore alla prima, dovendo far  fronte con il loro lavoro ad evidenti carenze organizzative”. RED/mp



Redazione Acs – Agenzia di informazione a cura dell’Ufficio stampa del Consiglio regionale dell’Umbria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.