SANSEPOLCRO – Ha aperto nel luglio scorso Aboca Experience, la nuova sezione multimediale di Aboca Museum, e ha già fatto registrare 5 mila visite in quattro mesi non certi facili viste le limitazione imposte dal Covid. Così Vivo Umbria ha deciso di andare a visitare questa realtà interessantissima, peraltro nel filmato potete anche ammirare la parte per così dire “storica” museale, che fa del biologico la sua filosofia imprenditoriale. Il museo ha sede a Sansepolcro nel rinascimentale Palazzo Bourbon del Monte e dunque è di fatto un tutt’uno con il territorio del nostro Altotevere.

 

 

Le nuove sale totalmente interattive e immersive proprio per raccontare Aboca, la sua storia, i suoi valori e il suo contributo innovativo al mondo della salute attraverso la ricerca scientifica e lo sviluppo di prodotti a base di complessi molecolari vegetali. Oltre che una visita ad un museo Aboca Experience, infatti, introduce totalmente e in maniera tecnologicamente interattiva una nuova visione della relazione tra l’uomo e l’ambiente.

 

 

Attraverso Aboca Experience vogliamo restituire ai visitatori l’esperienza di visita in azienda”  afferma Anna Zita Di Carlo, direttrice di Aboca Museum“è un modo coinvolgente per conoscere l’unicità di Aboca e per guidare il pubblico alla scoperta dei valori che guidano tutto il nostro Gruppo. Lungo il percorso grazie alle installazioni interattive ognuno potrà sperimentare in prima persona come – dalle coltivazioni alle più moderne biotecnologie – la nostra salute è strettamente connessa alla complessità della natura”.

Avatar

Riccardo Regi

Direttore di VivoUmbria.it. Perugino, laureato in Lettere, giornalista professionista dal 1990, vice direttore dei Corrieri Umbria, Arezzo, Siena, Viterbo, Rieti per 18 anni.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.