TORGIANO – Primi verdetti fra i 29 sindaci delle zone con il maggior numero di contagi. Eridano Liberti, sindaco di Torgiano, ha già deciso di stoppare fin da domani le lezioni in presenza, il provvedimento varrà fino almeno sino al 7 febbraio. Filippo Mario Stirati, sindaco di Gubbio, invece è di tutt’altro avviso e intervistato dal TGR dell’Umbria lo ha fatto capire a chiare note anche in virtù delle precauzioni che sono state adottate nel frattempo dal Comune. Dello stesso avviso il primo cittadino di Attigliano, Leonardo Vincenzo Fazio.

Sarà comunque, come detto già stamani, il rapporto del Comitato tecnico scientifico a indicare la via maestra alla Regione e, di conseguenza, a determinare le scelte finali dei sindaci. Ormai è questione di ore.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.