E’ stata sorpresa all’interno di un ristorante mentre festeggiava il suo compleanno con il Green pass prestatole da una collega: è per questo che una giovane è stata denunciata e sanzionata per 400 euro dalla polizia, a Terni, nel corso dei controlli svolti per verificare il rispetto delle misure anti-contagio.

Gli stessi provvedimenti, spiega in una nota la questura, sono stati presi anche nei confronti della collega. Sempre a Terni è stato anche denunciato un uomo che si è presentato al lavoro in un bar esibendo il Green pass ottenuto – è emerso dagli accertamenti – all’esito di un tampone negativo fatto in una farmacia, nonostante fosse stata riscontrata dalla Asl la sua positività e dunque sottoposto a quarantena. Sono in corso indagini sul test esibito.

Una denuncia, con relativa sanzione, è scattata anche nei confronti di un uomo che è entrato in un bar, mostrando un Green pass, nonostante fosse positivo da alcuni giorni, cosa peraltro nota ai baristi che hanno avvertito la polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.