La si potrebbe chiamare la rivincita delle città del Nord. Sono infatti le metropoli settentrionali a conquistare i primi posti della classifica sulla qualità della vita calcolata tra le 107 province d’Italia. L’indagine, condotta da ItaliaOggi e dall’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, mostra infatti come le prime 5 posizioni siano dominate da province del Nord. Nove le dimensioni d’analisi: affari e lavoro, ambiente, disagio sociale e personale, istruzione formazione capitale umano, popolazione, reddito e ricchezza, sicurezza, sistema salute e tempo libero. Ma vediamo in dettaglio quali sono le migliori città e province in cui vivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.