All’alba di sabato 26 febbraio la Nissan Micra di Giuliano Zappacenere esce contromano da un’area di servizio sulla E45, all’altezza di Lidarno. Lo schianto con un’altra auto, proveniente in direzione opposta, è quasi immediato e fatale il frontale per Zappacenere, 61 anni (nato nel 1960), residente in zona. L’altro conducente, a bordo di una Bmw, è stato subito trasportato dal 118 all’ospedale di Perugia.

Non è chiaro dove la vittima abbia iniziato la manovra sbagliata e che cosa abbia causato la confusione. Dalle prime ricostruzioni, secondo quanto riferisce la Polizia stradale di Perugia, si apprende che il conducente della Nissan Micra è uscito dall’autogrill dopo una sosta, ma in direzione contraria ed è entrato contromano sulla E45. Si sarebbe fermato sulla careggiata spegnendo i fari. Lo scontro frontale sarebbe avvenuto poco dopo con il veicolo che procedeva nella direzione opposta, quella giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.