Un’altra grande produzione – come comunica Francesca Vittoria Renda, consigliera delegata al cinema del Comune di Perugia – giunge nel capoluogo umbro: Groenlandia film di Matteo Rovere, con il film “Mixed by Erry”, che racconta la storia di Enrico Frattasio, dj napoletano della musica degli anni ’80 e ’90, considerato l’inventore delle musicassette pirata, colui che produceva compilation contraffatte con la musica più gettonata del momento. La sua storia è ora la protagonista di un film del salernitano Sydney Sibilia. La Regione Umbria con l’assessore Paola Agabiti, il Comune di Perugia e Umbria Film Commission sono riusciti ad attrarre una delle migliori produzioni del territorio e uno dei registi più talentuosi del panorama nazionale.

La consigliera delegata al cinema Francesca Vittoria Renda dichiara la sua soddisfazione: “E’ un onore e un piacere avere una produzione così importante, che testimonia che la strada intrapresa sul turismo e il cinema insieme all’assessore regionale Paola Agabiti è quella giusta. Ho particolarmente apprezzato che la produzione abbia ringraziato Perugia per la disponibilità e per la bellezza dei nostri luoghi, come l’ex carcere che è poco conosciuto e da valorizzare”.

Per l’Umbria Film Commission, il consigliere Daniele Corvi, membro nominato dal Comune di Perugia dichiara: “Come abbiamo capito che Groenlandia si stava interessando a Perugia, ci siamo attivati immediatamente per portarla in Umbria. Ciò è stato possibile grazie alla sinergia con i nostri soci fondatori, Regione e Comune di Perugia, ma anche soprattutto al Demanio, alla Presidente del Tribunale e alla Procura. L’ex carcere è un luogo suggestivo, denso di storia, una risorsa abbandonata, che grazie alla produzione è stato pulito e ha subito delle migliorie e ora sarà in un importante film. Ciò testimonia come il cinema può far riscoprire e valorizzare luoghi nascosti e questa è una delle nostre finalità di film Commission”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.