Ufficializzato dalla Sala stampa vaticana il programma dell’Incontro di preghiera e testimonianze in occasione della Giornata mondiale dei Poveri, cui interverrà papa Francesco venerdì prossimo, 12 novembre, ad Assisi.

L’arrivo del Pontefice nella città francescana è previsto per le ore 9.Ad accoglierlo sul Sagrato della Basilica di Santa Maria degli Angeli, oltre alle Autorità, che gli rivolgeranno un saluto, saranno i poveri, che formeranno un “abbraccio” ideale per dare il benvenuto al Papa. Verrà consegnato simbolicamente a Papa Francesco da alcuni poveri il mantello e il bastone del Pellegrino, a indicare che tutti sono venuti pellegrini nei luoghi di San Francesco, per ascoltare la sua parola.

Nella Basilica si ascolteranno le testimonianze di sei poveri (due francesi, un polacco, uno spagnolo, due italiani), quindi la risposta del Pontefice.

Alle 10.30 è previsto un momento di pausa per offrire un ristoro ai poveri. Alle 11.00, il rientro in Basilica. Quindi il momento di preghiera con il Papa, la distribuzione del dono del Pontefice ai poveri, e i saluti conclusivi.

Il Papa rientrerà in elicottero in Vaticano mentre i poveri saranno ospitati per il pranzo dal vescovo di Assisi, mons. Domenico Sorrentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.