In Umbria al momento su 127 posti letto di terapia intensiva, ne risultano occupati 11. Degli 11 ricoverati, 2 sono in fase di trasferimento in altro setting assistenziale: lo rende noto il commissario per la gestione dell’emergenza covid in Umbria, Massimo D’Angelo, precisando che “la misura per l’attribuzione dei colori alle Regioni, in base al decreto ministeriale n. 105, tiene conto sia dei posti letto attivi, che di quelli attivabili, per cui l’Umbria con 86 posti già attivati e 41 attivabili è ancora in zona bianca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.