Bastia Umbra. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi, a seguito di chiamata al numero di emergenza, sono intervenuti nella vicina Bastia Umbra dove era stata segnalata una lite tra il titolare di un’officina e un cliente.

Gli operatori, inviati immediatamente sul posto dalla Sala Operativa, dopo aver individuato il centro di riparazione hanno preso contatto con le parti.
Sentito dai poliziotti, il cliente ha dichiarato di aver portato la propria moto presso l’officina per una riparazione e che, passato un po’ di tempo dal ricovero del mezzo e avendo lo stesso necessità di rientrare quanto prima in possesso della moto, aveva sollecitato il meccanico per accelerare i tempi, incontrando però le resistenze di quest’ultimo.
Il disaccordo tra i due è successivamente sfociato in una lite con toni piuttosto accesi che hanno allarmato un vicino che ha chiamato subito la polizia.
Gli operatori, a quel punto, dopo aver identificato i soggetti, hanno invitato il cliente a rivolgersi a un’altra officina se non soddisfatto del trattamento ricevuto.
Dopodiché, riportata la calma tra le parti, gli agenti hanno invitato sia il titolare dell’officina che il cliente, a evitare comportamenti che possano degenerare in condotte penalmente rilevanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.